Come fare impresa in Albania

DESCRIZIONE

L’Albania sta vivendo un vero e proprio boom e sono sempre di più gli italiani che giungono qui. La popolazione è accogliente e ospitale, ama l’Italia e conosce bene la lingua. La capitale, Tirana, è vivace e internazionale. Ed il turismo sta crescendo rapidamente; ci si attendono quasi 7 milioni di turisti entro il 2028.

Certo, tanti sono anche i problemi. La situazione politica è ancora instabile e il sistema giudiziario risente dei retaggi di corruzione. Per certi aspetti, dunque, l’Albania è ancora arretrata e tuttavia ricorda molto l’Italia degli anni 60, quella del boom economico, dove si respirava ottimismo e c’era una crescita economica galoppante.

Ma quali sono i vantaggi per chi vuole fare impresa qui? Sicuramente ce ne sono almeno tre. Il primo è il regime fiscale, che per le Pmi risulta molto favorevole in Albania. Qui infatti con un fatturato inferiore a 40mila euro non si paga alcuna tassa; fino a 114mila euro si paga il 5% e oltre il 15%. Il secondo vantaggio è il costo del lavoro, ancora molto conveniente. Il salario minimo è infatti di 250 euro. Infine, il terzo è indubbiamente la burocrazia più snella. Aprire una società in Albania richiede non più di 24 ore dalla domanda di registrazione nel Registro delle imprese. Il giorno dopo la società può già fatturare.

Quali sono i settori su cui puntare? Negli ultimi anni, un settore che si è molto sviluppato è sicuramente quello dei Call Center, che sono diventati più di 50, impiegando ben oltre i 10 mila addetti. Un altro settore interessante è quello delle startup informatiche, applicazioni, siti internet, e-commerce e software house che trovano in questa nazione un’aliquota fiscale privilegiata al 5%. Ma anche il turismo e il mercato immobiliare stanno registrando una crescita interessante.

Pronti per partire? Ricordatevi soltanto che per soggiorni fino a 3 mesi, bastano carta d’identità e passaporto. Per soggiorni più lunghi, invece, occorre il permesso di soggiorno, una residenza e un’attività lavorativa.

2019-11-03T10:24:03+02:003 Novembre 19|Estero|